SoL Italy

pontile

L’HUB nazionale per la diffusione del pensiero del XXI secolo su Apprendimento, Leadership e Management

PROGETTI

matrice SoL N A

PERCHE' SVILUPPARE E FACILITARE PROGETTI?

Il proposito finale di SoL Italy è la realizzazione di progetti volti a contribuire alla trasformazione della società, realizzati in qualsiasi ambito con metodologie SoL, e che abbiano caratteristica di scalabilità e replicabilità in diversi ambiti dimensionali ed in tutto il territorio nazionale. L’apprendimento, la pratica e la diffusione delle discipline sono evidentemente presupposti necessari per poter realizzare progetti realmente innovativi, non tanto nel “cosa” bensì nel “come” e nel “perché”.

Albert Einstein afferma che “Il mondo che abbiamo creato è un prodotto del nostro pensiero. I problemi non possono essere risolti usando lo stesso pensiero che li ha creati”.

Se condividiamo il principio espresso da Albert Einstein in SoL possiamo trovare uno spazio dove apprendere, anche con modalità for free, potenti discipline che ci fanno apprendere come apprendere, che ci abilitano ad un pensiero nuovo per vedere la realtà con occhi diversi e dopo co-creare progetti per trasformare il futuro.

Parliamo delle 5 discipline di Peter Senge e della Theory U con le quali all'estero sono stati promossi importanti progetti di trasformazione della società.

Questo perché pensiamo che prima di AGIRE in modo diverso è necessario RAPPORTARSI in modo diverso e prima ancora PENSARE in modo diverso alla luce di nuove conoscenze, nel nostro caso relative alla ricchissima letteratura SoL e C. che ci aiutano in queste tre attività:

  • Il PENSARE che presuppone la Conoscenza, ovvero: logica, sapere, intuizione, curiosità, esperienza, chiarezza, visione, accettazione,
  • Il RAPPORTARSI che presuppone la Fiducia, ovvero: dedizione, lealtà, rispetto, empatia, riconoscimento,
  • L'AGIRE che presuppone l'Ordine, ovvero: etica, affidabilità, dovere, gerarchia, giustizia, funzionalità, mediazione.


SoL Italy da pertanto spazio, come SoL e Presencing Institute fanno a livello internazionale, a chi desidera apprendere cose nuove, praticarle, diffonderle e promuovere progetti che si basano sulle stesse, o che richiedono una facilitazione ed un potenziamento con le stesse.

 

DI QUALI PROGETTI VOGLIAMO OCCUPARCI?

Il nostro intento di Action Learning è affrontare gli ambiti tradizionali della società con un occhio nuovo, ponendoci alcune domande e ricercando cosa emerge. A tal fine può esserci d'aiuto come "mappa" la matrice sviluppata a questo proposito da SoL North America che trovate in alto a sinistra.

 

COME INIZIARE UN PROGETTO?

Ogni Progetto parte da una mappa con i seguenti 8 elementi:

  1. settore di intervento (scuola, sanità, cultura, etc.)
  2. bisogni a cui risponde (esterni e interni)
  3. contatti personali e attivabili degli associati
  4. letteratura e casi internazionali SoL
  5. expertise interne disponibili
  6. expertise internazionali attivabili
  7. team attivabile (team leader, facilitator, experts, etc.)
  8. ritorni prevedibili (materiali e immateriali)

Così agendo, in modo organizzato e sistemico, daremo il nostro piccolo contributo all'evoluzione della società ed alla trasformazione del futuro possibile.

Per ogni Progetto apriremo una pagina, con allegati e link, e di seguito verrà inserito il menù di tali pagine.

Collegamenti Correlati